Per conoscere lo splendore della torre Guevara

Sabato 28 e domenica 29 aprile, dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, sono previste visite guidate alla torre Guevara di Ischia con illustrazione dei disegni murali che sono stati quest’anno riportati all’antico splendore. L’esposizione delle foto di Jean Marie Manzoni è visitabile invece fino al 27 maggio nei giorni di martedì, giovedì e sabato dalle 16 alle 18.

Per conoscere le novità emerse con la recente campagna di restauro, alleghiamo la prima parte dell’articolo “I tanti misteri della Torre”  pubblicato sul numero di aprile de “La Rassegna d’Ischia” .

Allegati:
FileDescrizione
Scarica questo file (I tanti misteri della Torre parte I.pdf)I tanti misteri della Torre parte I.pdf 

Iscriviti alla newsletter

Accedi

Ultime pubblicazioni

Storia di Ischia nel Settecento

Storia di Ischia nel Settecento

di Rosario de Laurentiis

Il testo, introdotto da Pietro Greco, riporta la storia dell’Isola d’Ischia nel diciottesimo secolo, inquadrandola nelle vicende della grande storia italiana. Dall’arrivo di Carlo III alla fine tragica della Repubblica Partenopea, Ischia vive situazioni di grave miseria, violenza ed emigrazione per ripopolare le altre isole del regno. Grazie alla rinomanza delle sue...


Storia di Ischia nei suoi periodi di massimo splen...

Storia di Ischia nei suoi periodi di massimo splen...

di Rosario de Laurentiis

La millenaria storia dell'isola d'Ischia dalle origini al 1700 con particolare attenzione al periodo rinascimentale quando il Castello Aragonese ospitava decine di teste coronate, grandi capitani e donne bellissime. Negli ultimi capitoli si svela il mistero della rimozione delle decorazioni della prima sala della Torre Guevara


Die Wand- und Gewölbemalereien in Raum 1-1 im Tor...

Die Wand- und Gewölbemalereien in Raum 1-1 im Tor...

di Maria Grünbaum

Dal 2011 i restauratori della Università di Dresda guidati dal Prof. Thomas Danzl e dalla Prof.ssa Monica Castaldi Martelli hanno condotto varie campagne di restauri nella Torre Guevara di Ischia. Tra loro un ruolo molto importante ha svolto la D.ssa Maria Gruenbaum che ha partecipato all'individuazione dei disegni originlari -...