Il programma dell'anno

Programma in corso di aggiornamento

Anno 2018

9) Mediteuropa. L'idea d'Europa nei filosofi del Mezzogiorno . Ciclo di conferenze di filosofia organizzato dal Comune di Barano e dall’Ass. Culturale InSophia, in collaborazione con il Comune di Napoli, l’Università di Napoli Parthenope, l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, il Circolo G. Sadoul e la Fonte delle Ninfe Nitrodi. L’evento è inserito nel cartellone di Maggio dei Monumenti - Calendario Incontri:

26 maggio (sabato) ore 11:30 – Sala Consiliare, Comune di Barano- Nicola Capone, Istituto Italiano per gli Studi Filosofici Bertrando Spaventa e la circolazione del pensiero europeo; 8 giugno (venerdì) ore 18:00 – Sala Consiliare, Comune di Barano Sonia Scognamiglio, Università degli Studi di Napoli Partenope Filosofie del governo: da Giannone a Filangieri; 15 giugno (venerdì) ore 18:00 – Fonte delle Ninfe Nitrodi; Riccardo De Biase – Ivana D’Avanzo, Università degli Studi di Napoli Federico II Vico, filosofo “glocal”. Giambattista Vico tra Illuminismo napoletano e cosmopolitismo.- 29 giugno (venerdì) alle ore 18:00 – Fonte delle Ninfe Nitrodi -Francesco Di Donato – Sonia Scognamiglio, Università degli Studi di Napoli Partenope Filosofia del Vesuvio, Filangieri e Leopardi -Con una pièce teatrale conclusiva - 30 giugno (sabato) ore 18:00 – Fonte delle Ninfe Nitrodi -Dino Cofrancesco, Università di Genova Croce filosofo della Politica - 19:00 – Concerto di musica classica

8) sabato 19 maggio, biblioteca Antoniana - Napoli Filosofica – Dipartimento Studi Umanistici – Università Federico II Napoli – Istituto Italiano per gli Studi Filosofici – Circolo Georges Sadoul : “UN’IDEA MINORE DI BELLEZZA. Un percorso storico-filosofico a partire dalle arti decorative”  Interventi : - Manuela D’Agostino (Accademia Belle Arti di Napoli, autrice de Le cenerentole dell’arte); Gianluca Garelli (Università di Firenze, autore de La questione della bellezza); Dario Giugliano (Accademia BBAA Napoli, direttore di Estetica – Studi e ricerche); Modera  Alessandro De Cesaris (Università Federico II Napoli)

7) 20-21 aprile - Teatro Polifunzionale Ischia -  "Svuotare gli arsenali, costruire la pace" - Fondazione IDIS Città della Scienza, Liceo Statale di Ischia, Circolo Georges Sadoul, Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, Unione degli Scienziati per il Disarmo ONLUS -

Venerdì 20 ore 9 Pietro Greco (Giornalista e scrittore, Circolo Sadoul) "La Scienza e la Pace"; ore 10-13 Tavola rotonda "Il trattato sul bando delle armi nucleari. Criticità, possibili sviluppi" con Francesco Calogero (Un. La Sapienza Roma), Marilù Chiofalo (Assessora Comune Pisa), Nicola Cufaro (CIRP Un. Bari,  USPID), Francesco Mancuso (Un. Lozano Bogotà, Colombia), Alessandro Pascolini  (Un. Padova, ISODARCO)- coordina Pietro Greco

Venerdì 20 ore 15-18 Tavola rotonda "Armi nucleari americane tattiche in Europa"  con Massimo Artini (già Vice Pres. Commissione Difesa Camera dei Deputati, USPID) Marco de Andreis (Direttore Ufficio per la funzione statistica e la qualità dei dati all'Agenzia Dogane e Monopoli) Paolo Cotta Ramusino Segr. Gen. Pugwash Conferences, Un. Statale Milano, USPID), Carlo Trezza (European Leadership Network, USPID)- coordina Francesco Lenci (CNR Ist. Biofisica Pisa, Pugwash Conferences, USPID)

Sabato 21 aprile ore 9-12 Tavola rotonda "Armi cibernetiche, armi autonome e infrastrutture critiche" con Rino Falcone (Direttore Ist. Scienze e Tecnologia della Cognizione CNR Roma), , Domenico Laforenza (Direttore Ist. Informatica e Telematica CNR Pisa), Gian Piero Siroli (Un. Bologna, INFN, CERN), Eleonora Sirsi (Un. Pisa, Centro Interdisciplinare Scienze per la Pace), Guglielmo Tamburrini (Un. Federico II Napoli, ICRAC, USPID)- coordina Diego Latella (CNR-ISTI Pisa, USPID)

6) Visite guidate alla Torre Guevara nei giorni sab. 14, dom 15, sab. 28, dom. 29 aprile dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

5) Sabato 31 marzo, ore 18, alla Torre Guevara la mostra fotografica Sarabanda di Jean-Marie Manzoni. La mostra – organizzata dal Comune di Ischia in collaborazione con il Circolo Sadoul e l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici – rimane aperta fino al 27 maggio nei giorni di martedì, giovedì e sabato dalle ore 16 alle 18.

4) 21-24 febbraio, edizione 2018 della Scuola Scienza & Società a cura di Pietro Greco. Organizzata dal Circolo Sadoul, dal Liceo di Ischia, dall'Istituto It. St. Filosofici e dal Centro Studi della Città della Scienza. Tema di quest'anno : "(piccole) Isole nella corrente. Evoluzione naturale, culturale e sociale nel Mediterraneo".In ricordo di Paolo Gasparini . Teatro Polifunzionale Ischia - Merc. 21 Pietro Greco (Sadoul, Città della Scienza); Agostino Mazzella e Saveria Volta (Liceo d’Ischia) : Presentazione del convegno; Gianni Ricciardi (Oss. Vesuviano), Elena Gasparini : L’isola di Paolo Gasparini; Ugo Leone (Un. Federico II Napoli) Piccole ma non minori; Michela Angiolillo, Marco Pisapia (Ist. Sup. Protez. Ricerca Ambientale - Roma) Il Mediterraneo nascosto

Giov. 22  M. Cristina Gambi (Staz. Zool. Dohrn Ischia) Citizen Science: la scienza partecipata dai cittadini come opportunità di conoscenza per piccole isole e parchi marini; Agostino Mazzella (Liceo d’Ischia) Radioattività sull’isola d’Ischia; Elena Cubellis (Ist. Naz. Geofisica e Vulcanologia Napoli) Cataloghi e parametri dei terremoti storici nell’isola d’Ischia; Giuseppe Luongo (Un. Federico II Napoli) Le cause della sismicità dell’isola d’Ischia: il terremoto del 21 agosto 2017

Ven. 23  Rosario de Laurentiis (Circolo Sadoul) La piccola isola d’Ischia gode di una fama millenaria. Perché?  Valerio Calzolaio (Giornalista e scrittore) Isole e carceri; Studenti del Liceo d'Ischia Ischia, una fragile bellezza; Edoardo Federico (Un. Federico II Napoli) Isola delle capre e di pirati, “aemula Romae”, “buona a nulla”:  la parabola di Capri antica fra Italici, Greci e Romani;

Sab. 24  Lorenzo Ciccarese (Ist. Sup. Prot. Ric. Ambient.Roma) La biodiversità delle (piccole) isole; Francesca Buoninconti (Comunic. Scient. Roma) Piccole isole e uccelli migratori. Un viaggio lungo una vita; Francesco Rispoli (Sadoul, Un. Federico II Napoli) Il patrimonio a venire; Rossana Valenti (Un. Federico II Napoli) Nullum exilium intra mundum. Da isole a prigioni e ritorno.

3) dal 12 febbraio al 16 marzo campagna 2018 dei restauri alla Torre Guevara a cura della Accademia di Belle Arte di Dresda (con i Proff. Thomas Danzl e Monica Martelli)

2) sabato 3 febbraio, biblioteca Antoniana di Ischia, presentazione del libro di Rosario de Laurentiis "Storia di Ischia nel settecento" ed. A Est dell'Equatore, Napoli. Interverranno Gina Menegazzi, GiovanGiuseppe Conte e Ciro Cenatiempo

1) Visite guidate alla Torre Guevara il 3, 5, e 7 gennaio; visita per gli allievi delle scuole medie il 23 febbraio

 

Anno 2017

18) Visite guidate alla Torre 28 e 30 dicembre

17) 28.12.2017- 28.1.2018 Torre Guevara - con Comune d'Ischia - Omaggio a Ischia Mostra delle opere di Giuseppe Maraniello, Elio Marchegiani, Hidetoshi Nagasawa, Vettor Pisani  a cura di Giorgio Brandi  

16) 9.12 Biblioteca Antoniana - con Insophia - Pietro Greco, Ciro Cenatiempo e Raffaele Mirelli presentano gli atti del primo Festival Internazionale di Filosofia svoltosi ad Ischia nel settembre 2015 : A cosa serve la Filosofia? Chi è il Filosofo? Il volume, edito da Diogene Multimedia per la collana "filosofia del presente", propone gli interventi dei curatori Raffaele Mirelli e Andrea Le Moli e di Rosario de Laurentiis, Andreas Urs Sommer, Giuseppe D'Acunto, Alessandra Indelicato, Riccardo De Biase, Rossella Saccoia, Alessia Maccaro, Mattia Papa, Salvatore Spina, Lorenzo De Stefano, Giuseppe Ferraro, Riccardo Finozzi, Salvatore Lana, Emilio Maria De Tommaso, Valeria Bizzarri, Marco Casucci, Renate Reschke, Luigi Vero Tarca, Marco Versiero, Alessia Giacone, Alessandro De Cesaris, Luigi Capitano

15) 18.11 Biblioteca Antoniana - con E.S.I. ediz. -Incontro sul tema “Vivere per ricordare” con proiezione del video di Ermanno Rea “La parola del padre” e presentazione della collana delle Edizioni Scientifiche Italiane“La memoria narrata” interverranno Ugo Olivieri, Un ricordo di Ermanno Rea a Napoli; Mario Rovinello, L’importanza della memoria oggi; Francesco Divenuto, Un esempio di letteratura tra storia e memoria

14) 23.9-1.10 Terza edizione del Festival Internazionale "La Filosofia, il Castello e la Torre" e la "Summer School of Humanities 2017". Tema di quest'anno Valori: continuità e cambiamento. Il programma è alla pagina "documenti"

13)16.9 Torre del Mulino Ischia Ponte- nell'ambito delle manifestazioni di "Pe' terre assaje luntane" ed in collaborazione con l'associazione Ischitani nel Mondo: convegno sul tema “RELIGIONE ED EMIGRAZIONE”. Intervengono: Lucia Annicelli, Biblioteca Diocesi d’Ischia; Giuliana Muscio, Università di Padova; Maddalena Tirabassi, Centro Altreitalie; presiede Arturo Martorelli, Istituto Italiano per gli Studi Filosofici

12) mercoldì 13 settembre alle ore 12 nella sala della Giunta del Palazzo San Giacomo di Napoli e alle ore 17 nella sala del Consiglio Comunale di Ischia presentazione del Festival di Filosofia 2017.

11) il 31 luglio - ore 19, presso l'hotel Regina Isabella di Lacco Ameno -  conferenza del Prof. Antonio Ereditato (Un. Berna) sul tema "Le particelle elementari". Introduzione -con Pietro Greco- dello scrittore Maurizio De Giovanni

10) dal 3 al 7 luglio 2017 - Biblioteca Antoniana ore 21- Scuola di Storia e Critica Cinematografica "Luchino Visconti" a cura di Luigi Paini. - "Lezioni di Totòlitarismo". Lezioni del Prof. Roberto Escobar (Un. Milano)

9) Università Federico II Napoli (Centro Interdip. Ricerca  Beni Architettonici e Ambientali per la Progettazione Urbana) – Istituto Italiano per gli Studi Filosofici- CIRCOLO GEORGES SADOUL- L’Albergo della Regina Isabella -PROGETTARE IL MEDITERRANEO. Architetture e paesaggi per il turismo in età contemporanea - giornata di studio in ricordo di Maria Luisa Scardini, a cura di Francesco Rispoli, Fabio Mangone, Gemma Belli  Hotel Regina Isabella – Lacco Ameno- 2.giugno 2017- h. 15.30

Saluti di Francesco Rispoli (Vice Pres. Circolo Sadoul - DiARC Un. Federico II Napoli); Antonio Pizza (Univ. Politècnica de Catalunya): Architettura e fotografia di case mediterranee nella Ibiza degli anni Trenta; Stefano Cortellaro (Estudi Arquitectura Barcelona): Casa, territorio, paesaggio. Disegni, studi e progetti sull’isola di Ibiza. 1994-2014; Gerardo Doti (Univ. Camerino) :Il piano di sviluppo turistico della Costa Smeralda e “la nuova architettura mediterranea del sud” 1962-1974; Giuseppe Pignatelli (Un. Campania Vanvitelli) : Norman Douglas e l’immagine di Ponza agli inizi del Novecento; Salvatore Di Liello (DiARC Un. Federico II Napoli) : Procida nel Novecento: architettura mediterranea e utopia della modernità; Giovanni Menna (DiARC Un. Federico II Napoli) : Il piano territoriale paesistico e le architetture turistiche e ricettive per Ischia di Alberto Calza Bini 193-1941; Ernesto Ramon Rispoli (BAU Centro Univ. de Diseño Barcelona): All’ombra del gigante. Appunti per una storia post-eroica della Lacco Ameno di Rizzoli; Andrea Nastri (Comune di Napoli) : Edwin Cerio e le istanze della modernità a Capri; Alessandro Castagnaro (DiARC Un. Federico II Napoli): Un autore inedito per la mediterraneità: Ugo Mannajuolo. Conclusioni: Fabio Mangone (DiARC Un. Federico II Napoli) - Coordinamento: Gemma Belli (DiARC Un. Federico II Napoli)

8) il 28 aprile, in coincidenza con le manifestazioni promosse dall'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici in ricordo dell'Avv. Marotta, conferenza del Prof. Arturo Martorelli (IISF) su: "La Repubblica Napoletana del 1799. Storia e attualità". Introduzione di Rosario de Laurentiis.

7) 22-25 aprile, "Le giornate di primavera", apertura della Torre Guevara con visite guidate dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18

6) dal 6 all'8 aprile interventi di restauro alla Torre Guevara a cura della equipe dell'Università del Delaware guidata dal Prof. Richard Craig Wolbers con la collaborazione della Prof.ssa Monica Martelli (Un. S.O. Benincasa di Napoli). presentazione della torre -in inglese- a cura di Rosario de Laurentiis.

5) Dal 29 marzo al 1 aprile si svolgerà l'edizione 2017 della Scuola Scienza e Società curata da Pietro Greco.Il tema di quest'anno sarà : "Natura e cultura nelle piccole isole"

mercoledì 29.3 pomeriggio: Ugo Leone (Un. Federico II) “Dall’isola che non c’è all’isola che non ci sarà”; Gianni Zanarini (Un. Bologna) “Storie tra cielo e mare: piccole isole al cinema”; Maria Cristina Buia (Staz. Dohrn Ischia) “Cosa ci raccontano le nostre spiagge? Impariamo a ‘ leggerle’ e contribuiamo alla scienza partecipata”.

Giovedì 30.3 mattina: Pietro Greco (Sadoul e Città della Scienza) “L’isola di Utopia. Cinquecento anni dopo Thomas More”; Maria Cristina Gambi (Staz. Dohrn Ischia) “Specie marine aliene nelle piccole isole”; Guido Chiesura (Saggista) “Il diario di bordo di Charles Darwin”; Tina Monti (Liceo St. Ischia) “Ischia preistorica e protostorica”; Ilia Delizia (Pres. Sadoul e Un. Federico II) ”Capri e Ischia: l’origine di un mito”   - Giovedì 30.3 pomeriggio:            Laboratori con gli studenti

Venerdì 31.3 mattina: Domenico Fulgione (Un. Federico II) “Paleoantropologia delle piccole isole”; Francesca Buoninconti (Città della Scienza) “Piccole isole: oasi di salvezza per gli uccelli migratori”; Maria Emanuela Errico (CNR Pozzuoli) “Riciclo di scafi a fine vita. Inquinamento da microplastiche”; Alessandra Benini (archeologa subacquea) e Costanza Gialanella (Sopr. Archeol. Napoli) “Da Pithecusa ad Aenaria: un viaggio tra terra e mare”;- Venerdì 31.3 pomeriggio:  Laboratori con gli studenti

Sabato 1.4 mattina: Fabrizio Bianchi (Ist. Fisiologia Clinica CNR Pisa) “Ambiente e salute nelle piccole aree”; Liliana Cori (Ist. Fis. Clinica CNR Pisa) “Il progetto GIOCONDA LIFE: i giovani contano nelle decisioni su ambiente e salute”; Domenico D’Alelio (Staz. Dohrn Napoli) “Uno scienziato a pedali”; Rossana Valenti (Un. Federico II) “Ai confini del mondo: l’ultima isola”.

4) Venerdì 24 marzo ore 18 Biblioteca Antoniana. Per la serie "Figure della modernità" il Prof. Fausto Malcovati (Università di Milano) terrà una conferenza sul tema "Stavrogin: l'attrazione dell'  abisso e la scissione della coscienza in un demone perverso" Introduzione del Prof. Giovan Giuseppe Conte curatore dei seminari.

3) Venerdì 10 marzo alle ore 18 -nella biblioteca Antoniana di Ischia- il Circolo Sadoul propone una prima commemorazione dell'Avv. Gerardo Marotta, fondatore dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici. Accompagnati dalla proiezioni di scene tratte dal film di Marcello Sannino "La seconda natura" prodotto dall'Istituto Luce Cinecittà, i presenti potranno intervenire con ricordi e commenti sull'opera del grande intellettuale scomparso.

2) Il 26 gennaio alle ore 17.30, nella sala del consiglio comunale di Ischia, la Prof.ssa Ilia Delizia, Presidente del Circolo Sadoul, presenta alla Soprintendenza ed al Comune  - con l'intervento del Prof. Thomas Danzl e della Prof.ssa Monica Martelli Castaldi - i quattro volumi della tesi di specializzazione della D.ssa Maria Gruenbaum, che ha analizzato dettagliatamente tutti gli aspetti legati al restauro della Torre Guevara di Ischia. L'opera, con una traduzione dal tedesco curata da Rosario de Laurentiis, viene depositata presso la biblioteca Antoniana di Ischia per renderla consultabile da tutti gli interessati. L'iniziativa rappresenta il coronamento delle campagne di recupero del cespite ischitano condotte dal 2011 nell'ambito di una convenzione promossa dal Circolo e sottoscritta anche dalla Soprintendenza, dal Comune e dalla Accademia di Belle Arti di Dresda, che in questi anni ha curato gli interventi con una quarantina di specialisti.

1) Il volumetto contenente la storia quarantennale del circolo -con l'indicazione di tutte le iniziative, le foto ed i nomi di conferenzieri ed artisti ospiti del Sadoul- è pubblicato on line sul questo sito

Allegati:
FileDescrizione
Scarica questo file (l'attività del 2015.pdf)l'attività del 2015.pdf 
Scarica questo file (programma 2016.pdf)programma 2016.pdf 

Iscriviti alla newsletter

Ultime pubblicazioni

Storia di Ischia nei suoi periodi di massimo splen...

Storia di Ischia nei suoi periodi di massimo splen...

di Rosario de Laurentiis

La millenaria storia dell'isola d'Ischia dalle origini al 1700 con particolare attenzione al periodo rinascimentale quando il Castello Aragonese ospitava decine di teste coronate, grandi capitani e donne bellissime. Negli ultimi capitoli si svela il mistero della rimozione delle decorazioni della prima sala della Torre Guevara


Die Wand- und Gewölbemalereien in Raum 1-1 im Tor...

Die Wand- und Gewölbemalereien in Raum 1-1 im Tor...

di Maria Grünbaum

Dal 2011 i restauratori della Università di Dresda guidati dal Prof. Thomas Danzl e dalla Prof.ssa Monica Castaldi Martelli hanno condotto varie campagne di restauri nella Torre Guevara di Ischia. Tra loro un ruolo molto importante ha svolto la D.ssa Maria Gruenbaum che ha partecipato all'individuazione dei disegni originlari -...


I dipinti delle pareti e della volta della stanza ...

I dipinti delle pareti e della volta della stanza ...

di Maria Grünbaum

Si tratta di una prima traduzione, soggetta a revisione da parte di tecnici del restauro, della parte descrittiva della tesi in tedesco pubblicata su questo sito.